Indietro

Il ruolo di Mercurio per la vita amorosa

Quando analizziamo un tema Natale per capire l’evoluzione di una storia sentimentale, o anche per capire come il soggetto ama vive l’amore come lo intellettualizza, come lo sperimenta, in genere ci soffermiamo in particolare sui punti cosiddetti amorosi del tema cioè: Marte e Venere, la casa quinta e la casa settima e non di rado anche sole luna che rappresentano comunque l’ archetipo del maschile e del femminile; sole e luna ci raccontano anche del rapporto che avevano i nostri genitori fra di loro e quindi se abbiamo avuto un buon modello familiare di relazione fra i sessi oppure no.
In realtà tutti i pianeti presenti nel cielo contribuiscono al modo in cui viviamo l’amore, i sentimenti, e la ricerca del partner ideale; così come l’amore non si limita a due coccole o all’ erotismo, o a grandi dichiarazioni, ma è fatto di qualcosa di molto ampio e di molto complesso che ovviamente coinvolge tutta la nostra vita: dalle abitudini familiari alla salute psicofisica e alle nostre possibilità di fare progetti.
In particolare trovo che mercurio sia uno di quei corpi celesti assolutamente trascurato sia nelle analisi degli amori di una persona, sia del suo modo di amare, del suo modo di comprendere l’amore sarebbe la parola giusta forse, data la natura estremamente intellettuale e razionale del pianeta; è addirittura completamente trascurato anche nelle sinastrie, mentre sappiamo che un buon dialogo e una buona comprensione reciproca, la capacità di dire la cosa giusta al momento giusto, sono ottimi punti di forza di un compagno, e un’eccellente risorsa per qualunque coppia.
In particolare, quando una donna chiede al consulente di stendere il tema Natale dell’uomo che ama è desiderosa di conoscere tutti gli aspetti della personalità di quest’ultimo, anche per ricavarne qualche piccola strategia di seduzione da aggiungere alle sue esperienze personali. Mercurio ci dice come un soggetto pensa, spesso anche come parla, che tipo di intelligenza possieda, in che modalità filtra le informazioni che gli giungono dal mondo circostante per costruirsi le proprie idee e le proprie opinioni.
Del resto, ciascuno di noi sa che le relazioni più forti, che ci lasciano un’impronta indelebile persino dopo anni dalla loro cessazione sono proprio quelle in cui la definizione era: “ mi prendeva di testa”: il coinvolgimento mentale, il risultare intriganti, intelligenti, ironici, sagaci può essere un grandissimo punto di seduzione soprattutto per coloro che risultassero dall’analisi del tema forti mercuriali che apprezzeranno sempre di più una battuta arguta che un fisico da urlo.
Iniziamo dal prendere in considerazione l ‘elemento in cui mercurio cade perché è ovvio che già da una prima sommaria analisi, un mercurio d’acqua sarà emotivo : comprendere diviene quasi un termine medianico; estremamente sensibile e bisognoso di dare e ricevere parole dolci, dichiarazioni affettuose , partecipazione sincera ai problemi della vita dell’altro; un mercurio di terra sarà sempre molto concreto con i piedi ben poggiati sul nostro caro pianeta, sicuramente molto affettuoso ma senza indulgere ad eccessivi romanticismi o melanconie. Il Mercurio di fuoco sarà di un’ energia scoppiettante che non termina mai di emettere luce e quelli di aria saranno sempre estremamente intellettualizzati, razionali di un’intelligenza sempre in movimento ansiosa di incontri intellettuali, di scambi di idee e opinioni.
Già, quindi, l’elemento ci dice se in amore quel soggetto con quel mercurio specifico è più portato alle grandi dichiarazioni da romanzo russo o da solide dimostrazioni di interesse al dialogo.
Poi il segno in cui il mercurio cade ci dice ovviamente tantissimo di come la persona viva la sua intelligenza e anche di come sia possibile sedurlo tramite la parola; in genere poi la casa , il luogo dove cade mercurio è sempre un punto di grande interesse e di grande curiosità per il soggetto: per esempio mercurio in terza sarà affascinato dalle nuove forme di comunicazione, a mercurio in quarta gli piacerà molto parlare in famiglia e della famiglia; mercurio in quinta potrebbe anche avere degli hobby legati alla parola come l’enigmistica e le parole crociate. Mercurio in sesta sarà uno stakanovista del lavoro e quindi questo ci dice quali sono gli argomenti che lo coinvolgono e si sa che dopo una bella lunga chiacchierata profittevole il clima si fa più disteso, la sintonia si fa più intensa e la voglia di continuare a conoscere quella persona sicuramente aumenta.
Prima ancora di piacersi o di trovarsi sensuali a vicenda, ci si presenta e ci si racconta qualcosa di sé. In genere nella prima uscita si parla della propria vita, a che punto siamo con la nostra esistenza e con il nostro cammino. Appare chiaro quindi che la prima forma di seduzione, e anche la prima forma di amore, nasce con la parola di cui mercurio è sempre signore sovrano. Le parole che noi andiamo a dire al soggetto che ci interessa o che ci vengono dette acquistano importanza fondamentale nel percorso dell’innamoramento.
assecondare il mercurio del partner significa entrare nella sua stessa rotta mentale e riuscire a suscitare emozioni poiché lui si sentirà a casa con un mercurio che lo comprende. Ovviamente non bisogna mai fingere ciò che non si è, non dimenticate che mercurio rappresenta l’intelligenza e quindi in breve percepirebbe una falsità di fondo o un certo opportunismo nelle dichiarazioni; per quanto mercurio possa essere un pianeta dai connotati furbi, di certo non apprezza le strategie fini a sé stesse.
Anche nel prosieguo di un rapporto la parola è sempre fondamentale: per confrontarsi sulle proprie ragioni e sui propri obiettivi, per dire ti amo, per chiedere scusa, per stuzzicarsi e prendersi in giro e per sentirsi capaci di dialogare su tutto: e sentirsi proprio per questo motivo avviluppato in un qualcosa di unico, e di speciale. Pensate una delle classiche frasi che si dice per raccontare quanto si è innamorati è “con lui posso parlare di tutto”.
Un altro aspetto importantissimo del valore di mercurio nella vita sentimentale è rappresentato dal fatto che mercurio ci dice come le persone ragionano; capite benissimo che se due soggetti hanno entrambi, ad esempio, un mercurio in cancro ragioneranno sempre in un’ottica di conservazione, di attaccamento alle abitudini e ai valori consolidati, alle tradizioni tramandate di padre in figlio; a differenza di quanto può succedere a un mercurio in aquario, sempre assolutamente attratto dalle novità, desideroso di dare quindi una spallata a tutto ciò che risulti vecchio per sostituire un nuovo ordine. il ragionamento non vale ovviamente solo per i segni, ma anche per le case: due soggetti che abbiano entrambi mercurio in nona probabilmente amano viaggiare e confrontarsi con qualcosa di nuovo; vogliono sperimentare, e saranno anche forse entrambi interessati ad avvicinarsi allo studio di qualcosa di filosofico, di antropologico o di psicologico.
Queste forti similitudini possono senz’altro garantire una buona base di dialogo e di interessi comuni che è sicuramente una delle formule vincenti per avere un rapporto di lunga data.
Un buon rapporto sinastrico fra i due Mercuri, possibilmente in un elemento simile o affine o comunque in casa e segni di reciproco accordo, magari con un buono aspetto con il sole e la luna possono sicuramente aiutare tantissimo una coppia, perché nel lungo corso di una relazione ci sarà sempre il momento di doversi spiegare le proprie ragioni oppure di dover condividere l’educazione dei figli. Tutto questo passa attraverso il vaglio di mercurio; se il soggetto sa parlare e sa ascoltare in modo affine al partner, sa dire la parola giusta al momento giusto, il partner sarà sempre molto felice di seguire e di comportarsi in modo altrettanto limpido.
All’interno di una sinastria, e molto importante osservare se mercurio viene leso da pianeti come Nettuno e Plutone: se sono presenti quadrati oppure opposizioni con i due corpi celesti più lenti dello zodiaco, sarà probabile che i due soggetti si nascondano qualcosa a vicenda o tendano entrambi a presentare al partner la realtà in modo completamente diverso, a volte un po’ trasfigurato. Plutone in particolare può rivelare, quando è messo in aspetto dinamico, una tendenza alla segretezza e al non confidare i propri pensieri, atteggiamento che impedisce alla coppia di raggiungere il livello di alchimia e di fiducia necessari al proseguimento della relazione.
Nettuno poi in quanto pianeta dell’inganno fa pensare immediatamente a qualche bugia detta magari anche a fin di bene; o anche a parole estremamente romantiche dette senza vera convinzione e vero trasporto.
Il rapporto con mercurio spesso ci parla anche del rapporto con i figli, soprattutto quando raggiungono l’età dell’adolescenza; avere il due mercurio armonici significa che di fronte alle scelte spesso problematiche come genitori i due soggetti hanno lo stesso tipo di reazione di atteggiamento cementando in questo modo la loro relazione e trovando nello scopo comune dell’educazione dei figli.
Un ulteriore tassello importante al loro legame.
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *